^


Cosa è AquaNet?

La Rete di negozi innovativi per l'Acqua, per l'Ecologia e per il Benessere

Il progetto qui descritto si può configurare come il consolidamento e l'espansione delle attività di Europure, una ditta individuale nel settore del miglioramento delle acque, che la attuale Titolare ha fondato nel 2005 ed ha sempre sostenuto con mezzi propri senza alcun aiuto finanziario.
Proprio per questa ragione Europure ha sempre operato come azienda liquida poiché, non disponendo di strutture né di organizzazione proprie, finora ha dovuto esternalizzare tutte le proprie funzioni con pesanti perdite di efficienza e di rendimento.

Seppure con enormi sacrifici però, l'attività di Europure è proseguita e si è sviluppata a tal punto che oggi, essa ha Clienti in ogni parte d'Italia e all'Estero e dal mercato mondiale le giungono costantemente istanze per le quali l'Azienda oggi non è strutturata.
Per queste ragioni Europure è giunta alla determinazione che ormai è necessario ed urgente avviare una nuova fase di consolidamento della propria attività e di darsi una nuova organizzazione più efficiente e produttiva, che sia più adatta a soddisfare le istanze che sempre più frequentemente le giungono dal mercato.

Per il conseguimento di tali risultati Europure ha scelto di procedere tramite il Crowdfunding il quale è un processo di collaborazione tra più persone che decidono di sostenere gli sforzi, i progetti e le visioni di altri privati Cittadini, di Aziende, di Enti o di Organizzazioni, al fine di rendere possibile il finanziamento e la realizzazione di Progetti che individualmente non si sarebbero potuti realizzare.

Pertanto, sulla base di tali premesse adesso è stato predisposto un Progetto la cui realizzazione avverrà tramite una campagna di Crowdfunding.

Il Progetto AQUANet, prevede di realizzare a Licata la nuova sede aziendale dalla quale Europure potrà gestire e monitorare meglio la propria attività. Contemporaneamente, sempre a Licata, verrà realizzato anche il primo Negozio (Negozio Centrale) della Rete AQUANet.
Successivamente, grazie allo sviluppo che tale realizzazione apporterà all'attività di Europure, reinvestendo una parte dei proventi ricavati dalla gestione del primo punto vendita, sempre a Licata verrà aperto anche un secondo negozio.

Sulla base di tali descrizioni, è possibile qui definire per grandi linee l'attività della Rete consistente fra l'altro nella:

  • Produzione e vendita di:

    • Acqua potabile purificata anche in 10 differenti tipologie;

    • Acqua tecnica purificata in 3 differenti tipologie;

    • Ghiaccio puro in cubetti;

  • Vendita di apparecchi domestici per il miglioramento delle acque di rete;

  • Vendita di materiali e di ricambi per il trattamento acque;

  • Noleggio di apparecchi per la sanificazione e deodorazione degli ambienti.

 Il modello di business del Progetto prevede tre tipi differenti di punti vendita:
  1. Negozio tradizionale

  2. Negozio self service

  3. Impianto esterno

Il progetto, dopo l'apertura dei primi due negozi a Licata, proseguirà il proprio sviluppo in una logica di Rete con l'apertura di nuovi punti vendita. In questo modo si darà vita alla Rete AQUANet, o più semplicemente alla “Rete dell'Acqua”.

Tale Rete inizialmente sarà composta solo da negozi “diretti” ossia negozi aperti e gestiti direttamente da Europure. Dal 3° anno invece, sarà possibile anche ad altri Operatori Economici aprire i primi negozi in Franchising. Tali negozi potranno essere sia di tipo tradizionale, che self service oppure impianti esterni secondo il modello di business del Progetto.

I negozi che verranno aperti direttamente da Europure invece, saranno prevalentemente di tipo self service a parte qualche eccezione. Solo dopo il 5° anno si inizieranno ad installare i primi Impianti Esterni.

L'inizio operativo della rete “AQUANet” perciò, passa inevitabilmente per l’apertura del Negozio Centrale e successivamente, del primo negozio Self Service a Licata. Ciò al fine di ottimizzare tutti i parametri e perfezionare le strategie di vendita da applicare nelle aperture successive dei nuovi negozi anche in Franchising.

La realizzazione della sede e del Negozio Centrale verrà finanziato col ricavato della campagna di Crowdfunding che verrà avviata mentre il primo negozio Self Service verrà aperto reinvestendo parte dei proventi della stessa attività. Lo sviluppo dell’attività inoltre, proseguirà reinvestendo parte dei proventi nell'apertura di nuovi punti vendita durante i primi 5 anni.

Modalità di pagamento accettati

In tutti i Punti Vendita della Rete AQUANet verranno accettati pagamenti cash ma soprattutto si accetterà il pagamento tramite AQUACard:

           

Una smart card che potrà essere ricaricata presso i vari Negozi della Rete. In quelli Tradizionali, con procedura effettuata dal Personale del Negozio, nel Negozi Self Service invece, con procedura automatica effettuata direttamente dal Cliente.

La Rete AQUANet Italia

La Rete AQUANet Italia consiste nella Rete nazionale che verrà sviluppata in Italia. Essa verrà affiancata da numerose altre Reti nazionali tra cui:

la Rete AQUANet Tunisia

la Rete AQUANet Marocco

la Rete AQUANet Algeria

la Rete AQUANet Senegal

la Rete AQUANet Burkina Faso

la Rete AQUANet Tanzania

la Rete AQUANet Colombia

la Rete AQUANet Ecuador

e molte altre realtà nazionali in fase di preparazione

Seguendo il modello di business del Progetto, verranno quindi aperti un certo numero di Negozi ed installati un certo numero di Impianti Esterni. Questi Punti Vendita saranno tutti collegati in una logica di Rete formando appunto AQUANet.

Ognuna di queste Reti nazionali svolgerà una propria attività imprenditoriale autonoma ma tutte avranno in comune alcuni punti strategici che qui omettiamo dal descrivere per ragioni di riservatezza industriale.

Dopo l'avvio della Rete AQUANet Italia, EUROPURE ne proseguirà lo sviluppo con l’apertura di nuovi negozi in gestione diretta secondo un preciso Modello di Business. A partire dal terzo anno verrà data la possibilità anche ad altri Operatori di aprire nuovi punti vendita in Franchising i quali potranno essere del tipo tradizionale, self service oppure impianti esterni purché nel rispetto del Modello di Business citato.

Secondo il Modello di Business del Progetto ed una particolare strategia commerciale qui non descritta, i Negozi della Rete AQUANet Italia potranno effettuare anche la vendita di apparecchi, impianti, materiali e ricambi per il trattamento delle acque, proseguendo e sviluppando l’attività già svolta da EUROPURE.

Le vendite effettuate dai negozi della Rete AQUANet, giungeranno tutte agli uffici della sede centrale di EUROPURE dove verranno evasi. Dagli stessi Uffici, EUROPURE si occuperà anche di coordinare la gestione manutentiva e il controllo di qualità presso i vari Punti Vendita.

Per ulteriori informazioni riguardo il Progetto AQUANet ti lasciamo alla visione di questo video:

Vuoi partecipare al Progetto AquaNet?

Scopri come ottenere le tue ricompense alla pagina:ricompense.php

Per ogni chiarimento o informazione sul Progetto, scrivici a: AquaNet01@europure.it



Copyright Domenica De Marco 2018-2021 - admin@europure.it